17 hobbies

17 hobbies da provare per chi non ha un hobby: #6, diventa un documentarista

 

Ci sono buone opportunità che tu abbia almeno un interesse: che sia la natura, l’arte, i crimini irrisolti o gli avvistamenti alieni, tutti abbiamo qualcosa che cattura il nostro interesse e suscita la nostra curiosità. E per ciascuno di questi argomenti, ci sono almeno un paio di documentari ben fatti. Si da il caso che i documentari siano come le luci intermittenti: una volta che cominci a guardarli non riesci più a smettere. Vedrai che anche tu diventerai sempre più curioso del mondo che ti circonda e potrai deliziare i tuoi interlocutori con aneddoti e storie, curiosità e dati scientifici su tutto quello che ti interessa.
Per cominciare, puoi cercare i documentari che ti interessano su siti specifici come http://ildocumento.it, che raccolgono documentari in italiano divisi per argomenti.

Non hai trovato nessun documentario sull’argomento che ti interessà? Perchè non lo realizzi tu stesso? Realizzare documentari per il web infatti è molto meno complesso di quanto si possa pensare. Ecco cinque consigli utili:

  • fai ricerche approfondite – su internet o in biblioteca, documentati il più possibile sull’argomento. Potresti anche prendere contatto con degli esperti di quell’argomento e intervistarli.
  • racconta una storia – scegli un episodio o un evento particolarmente significativo che abbia un inizio, un evento centrale ed una fine e raccontalo. Serve a dare una struttura al documentario
  • fai delle interviste – dai la parola ai protagonisti dell’evento in questione (se è possibile) oppure trova delle fonti dirette (resoconti, autobiografie, lettere, altri documentari o film) e riportale. Servirà a supportare quello che stai raccontando con fatti.
  • filma anche il contesto – quando fai un’intervista o visiti un luogo, filma molti dettagli del contesto: ti serviranno per arricchire il documentario e riempire le pause
  • registra i rumori di fondo – non c’è solo la musica a fare da sfondo ad una scena; anche i rumori naturali del contesto possono aiutare a dare un’idea dell’atmosfera di un’intervista o di un luogo aperto.

Hai girato il tuo documentario? Ora puoi proponilo al pubblico registrandolo su italiandoc.it.

 

17 hobbies da provare per chi non ha un hobby: #5 ascolta il tuo podcast!

Un podcast per tutti i gusti… C’è davvero un podcast per tutti i gusti. Sei una persona pratica, che non perde tempo in frivolezze? Scarica un podcast gratuito per imparare il tedesco mentre vai a lavoro in metropolitana, ce ne sono per tutti i livelli, dal principiante all’avanzato. Senti che nella tua vita non c’è mai abbastanza tempo da dedicare alla spiritualità? Scarica i podcast del Dalai Lama, tutti gli insegnamenti di Sua Santità scaricabili in formato mp3 o mp4. Vuoi mantenerti informato o ascoltare qualcosa di leggero per distrarti? Su puoi ascoltare tutti i podcast di Rai Radio 2 , dove trovi gli episodi de Il Ruggito del Coniglio, con Lillo e Greg. Sei stressato e non hai tempo per una passeggiata al parco? Esistono podcast che spiegano come fare esercizi di respirazione, rilassamento o bellissime meditazioni guidate, puoi ascoltare audiolibri, sentire conferenze, insomma, tutto quello che si può fare con le orecchie.Per cominciare ad ascoltare podcast sul tuo smartphone, potresti iniziare scaricando una app gratuita e cominciare a cercare gli argomenti che più ti interessano. Oppure, puoi scaricare direttamente i podcast sul tuo smartphone, così non hai nemmeno bisogno di avere una connessione dati stabile.

Il podcast che cerchi non esiste? Fallo tu… Non hai ancora trovato il podcast che fa per te? Puoi sempre crearne uno, sfruttando la tua passione per un argomento per condividere il tuo sapere con gli altri. Come si fa? Scoprilo scaricando il libro “Il tuo podcast” di Giuliano Gaia e Stefania Boiano. In questo book online gratuito puoi trovare tantissimi consigli preziosi per creare il tuo primo podcast. Non servono grandi attrezzature, basta una connessione ADSL, un microfono, un computer ed uno dei tantissimi software gratuiti di podcasting scaricabili anche online. Ce ne sono di integrati direttamente nel notebook per le chiamate via Skype, oppure, per praticità potreste procurarvene uno da collegare alla presa USB. Costano pochi euro e lasciano le mani libere per regolare l’audio o tenere dei fogli con i vostri appunti.

17 hobbies da provare se non hai un hobby: #3, datti alla pittura #4, oppure colora un album

Dipingi un quadro. Dipingi una sedia. Dipingi una stoffa. Tutto si può decorare, basta avere i colori giusti! La parte migliore? E’ un’attività flessibile. Puoi farla durare quanto vuoi, tutto il giorno come pochi minuti. Ed è comunque terapeutico.
Per cominciare, puoi frequentare un corso di disegno online e comperare i colori che ti servono sulla base del tipo di pittura che vuoi fare. I colori acrilici sono ideali per i principianti, perchè si asciugano rapidamente e si possono usare sia direttamente dal tubetto, che diluiti in acqua. Con i colori adatti, puoi dipingere su tela, oppure su qualsiasi superficie tu voglia.
Non hai la vena artistica? Compra un album da colorare!
Non serve essere grandi artisti per esprimersi con i colori; rispolvera la tua passione di bambino acquistando uno dei tantissimi libretti da colorare per adulti, dove l’unica cosa da fare è scegliere i colori e creare la tua copia unica. Per cominciare potresti provare con Secret Garden di Johanna Basford, ispirato ai giardini del Brodick Castle in Scozia dove il nonno questa favolosa illustratrice era capo giardiniere. Su Pinterest trovi anche moltissime tavole stampabili gratuite, veramente belle, da rifare anche su stoffa. Se vi sentite spirituali, ci sono anche tanti bei mandala da colorare!

Ridici su, realizza un fumetto sulla tua vita con te protagonista.

Prendersi troppo sul serio fa male, aumenta i livelli di stress. Perchè non tornare alla spensieratezza dell’infanzia imparando a realizzare dei fumetti Potrete sbizzarrirvi a creare da soli le vostre storie, magari mettendo voi stessi al centro dell’azione, per sdrammatizzare i piccoli contrattempi quotidiani…